verde di sintesiLe ftalocianine sono sostanze coloranti che coprono la gamma cromatica del verde e del blu; al gruppo delle ftalocianine appartengono sia le sostanze coloranti che i pigmenti.

Le ftalocianine appartengono ai pigmenti di sintesi scoperti nel Novecento e più precisamente la scoperta risale al 1907, anno in cui venne isolato un composto blu all'epoca sconosciuto. Ed è proprio dal blu che si parte per ottenere i caratteristici verdi di ftalocianina la cui struttura è stata modificata dal bromo e dal cloro.

Le ftalocianine dopo la metà del secolo scorso hanno completamente sostituito i pigmenti verdi tradizionali poiché "sono una famiglia di pigmenti molto stabili, divenuti gradualmente indispensabili fra i colori brillanti"utilizzati dagli artisti. 

  1. A. Zecchina, Alchimie nell'Arte, Zanichelli, Bologna, 2012. Pag. 166.